COME CUCIRE UNA GIACCA CHANEL

In questo articolo vorrei condividere la mia passione per le giacche in stile Chanel, adorabili tessuti di tweed moderni, e le tecniche sartoriali per la realizzazione dei capi! E vi dimostro una delle tecniche su come cucire una giacca Chanel

La famosa giacca bordata Chanel è stata creata nel 1956, e da allora questo stile non ci abbandona mai, cambia leggermente adattandosi alla moda attuale!

fodera trapuntata della giacca

IL TWEED è il più bello dei tessuti che esiste, per la sua struttura morbida e ricca di fili di vario genere e di colore, è una tessitura geniale.

Personalmente amo tantissimo il tweed, e non riesco a resistere se lo vedo sullo scafale del negozio oppure online, acquisto sempre e vorrei realizzare una giacca Chanel nuova.

Esistono tantissimi varietà del tweed, invernale che contiene filo di lana, estivo che a posto di lana c’è cotone, e vari fili di lurex, seta o sintetici, misti, colorati presenti nella tessutura. Tutto questo miscuglio dei fili rende il tessuto stupendo, elegante e unico! 

come cucire una giacca chanel di tweed
come rinforzare tweed

MODELLO DELLA GIACCA CHANEL

Dalla storia: Gabriel Chanel pensava sempre alla comodità. Così anche la “giacca” avrebbe dovuto essere una specie di giacchina, morbida e pratica, nello stesso tempo femminile ed elegante e avere cratteristiche della giacca. La chiamano anche cardigan.

E se osservare il modello con attenzione si può notare infatti che non ha le spalle “rigide”, è più corta, morbida, e anche la manica è molto più corta rispetto alla giacca classica, che permette di indossare gioelli e accessori ai polsi,  o avere in vista il polsino della blusa.

Come cucire una giacca Chanel?

Parliamo adesso della giacca Chanel moderna. Quella che abbiamo visto sulle passerelle negli ultimi decenni sono tutte le creazioni di Karl Lagerfeld, stilista tedesco, lui era anche fotografo, un genio ella moda.

Lui ha mantenuto stile Chanel senza cambiarlo troppo ma migliorandolo, e creando modelli elegantissimi e raffinati, semplici e stravaganti allo stesso tempo.

Il modello della giacca Chanel è semplice, con poca vestibilità, spesso senza collo, anche se ci sono modelli che hanno collo classico con rever oppure colletto semplice.

La giacca è corta, nasce con le tasche a toppa, che possono essere due oppure quattro, ma i modelli moderni possono essere senza tasche. In poche parole se vi piaccino realizzateli.

Il taglio, nonstante sia semplice, dipende comunque dal tipo di fisicià. 

L’obiettivo è quello di avere una vestibilità ottima su quel determinato fisico, e non taglio uguale per tutti solo perchè magari era così in originale. Cosa intendo?

Normalmente per una figura magra con poco seno si può progettare il modello con ripresa seno sfogata nel ianco e quelle della vita.

Lo stesso taglio sarebbe poco adatto per una dama formosa, o anche magra ma con tanto seno, semberebbe un comodino.

Per tanto si crea un altro tipo di taglio per cucire la tua  giacca Chanel, per esempio con il taglio dalla spalla, oppure con il fianchetto sotto braccio e ripresa, oppure un classico taglio princesse dal giromanica.

giacca chanel modello
come fare modello della giacca

MANICA

Manica in una giacca Chanel è a tre pezzi. Due tagli come nella manica classica da giacca e il terzo è sopra, parte dal centro della tromba, obiettivo di questo taglio è lo spacco in vista che va decorato con dei bottoni e passamaneria.

Ovviamente non è un obbligo di realizzare per forza manica a tre pezzi, si può realizzare a due pezzi classica, oppure con ripresa al gomito, manica che adoro e che faccio spesso, si presta bene al tessuto e al modello. 

Il tweed è docile e si forma facilmente con il ferro quindi il modello con ripresa al gomito si lavora bene. Il particolare, come avevo accennato prima, è quello che manica è più corta di  6-8 cm circa.

Non confondere con manica a 3/4.

Il successo comunque nel cucire una giacca Chanel è una Base perfettamente su misura, e quella si può realizzare con il mio METODO SARTORIALE nel caso non conosci nessun metodo oppure quello che usi non ti soddisfa! 

giacca chanel modello

Come realizzare una giacca Chanel, ecco alcuni passi:

 Ovviamente inizia da un Corpino Base su misura con vestibilità di 5-6 cm per semi circonferenza seno. Dopo di che una volta provato e sdifettato il corpino puoi modellare la tua giacca Chanel.

Questo è il mio modello, ho fatto il taglio più semplice, sol pince seno e vita.

Pince spalla sarà molleggiata e spianata con ferro, così come una parte di quest’ultima che ho sfogato nel giromanica. In poche parole ho diviso pence spalla in due parti, lasciando una nella spalla e l’atra nel giromanica. Il mio tweed è di cotone, è abbastanza sostenuto, con vari fili colorati compreso lurex, ed è molto bello.

RINFORZO DEL TESSUTO

Nella tecnica Chanel il teewd si rinforza con organza, dovunque. MA,

è possibile rinforzare anche con la tela adesiva ma molto fina molto leggera. Oppure è possibile rinforzare tutto il perimetro dela davanti, del dietro e della manica con una striscia della tela adesiva e poi sopra si può mettere organza. 

Io in questa giacca ho preferito  usare appunto la tela adesiva leggerissima senza organza.

Si rinforza tutto il davanti, poi sul dietro ho rinforzato solo le spalle, fianco e l’orlo. Ma se il teewd è molto molto lento e “cade a pezzi” si rinforza anche tutto il dietro e tutta la manica completamente, vedete inbase al vostro tweed.

come cucire una giacca chanel
davanti e dietro della giacca pronti per essere rinforzati con dell atela adesiva di cotone leggerissima.
fodera trapuntata della giacca
interno della giacca con fodera

Come si può notare ci sono tantissimi lavori eseguiti a mano in questo capo. Tutta la fodera, una volta trapuntata, si cuce a mano nei fianchi, spalle, l’orlo e fianchetti se ci sono.

Torneremo alla fodera. Si trapunta perchè è la tecnica originale di lavorazione Chanel. Mi chiedete come si fa?

Si imbastisce la fodera e diritto, in mezzo dovrebbe essere organza come stabilizzatore del tweed,  (ma si può usare anche della tela adesiva molto fina); e cominciate a cucire a macchina con il punto lungo 3,5 mm a distanza di 4-5 cm circa tra le cuciture, non avvicinarsi troppo ai fianchi e spalle del davanti e dietro, poichè la fodera poi dobbiamo cucire a mano, le cuciture appena eseguite non devono darci fastidio. Inutile dire che prima di trapuntare la fodera su quest’ultima si cuciono tutte le riprese.

MANICHE

Anche le maniche sono trapuntate. Manica può essere rinforzata di organza come il corpino, oppure, se tessuto permette, solamente con adesivo finissimo.

Il particolare delle maniche nelle giacche Chanel è che sono a tre pezzi per avere lo spacco in vista, decorato con passamenira, frange e/o bottoni.

Ma ovviamente secondo le preferenze personali. Io ho realizzato una manica addirittura classica con ripresa al gomito. Siccome il teed è molto docile ho deciso di optare appunto per ripresa al gomito, che mi ha assicurato una vestibilità perfetta.

Manica può essere anche classica da giacca a due pezzi.

Manica si cuce a macchina ma la fodera a mano, così come abbiamo fatto con le spalle e fianchi.

La giacca è completata e ora si passa al più bello! Alla decorazione 🙂 

Non abbiamo parlato della chiusira, è un argomento molto lungo per affrontarlo in questo articolo, quindi vi spiego come ho fatto io.

Chiusura della giacca di tweed può essere con ganci o bottoni. Io ho scelto ganci. I ganci vanno inseriti nella cucitura quando si fa la paramontura, per non essere troppo in vista all’interno. Io però ho fatto paramontura intera, cioè piegando un orlo di 3 cm, per tanto i ganci cucirò direttamente sulla paramontura. Ho scelto quelli da pelliccia, perchè sono grandi e rivestiti di tessuto.

Con la frangia che farò restano coperti. E’ possibile realizzare anche a vista, quelli belli.

FRANGIA - COME FARE

Si ritagliano le strisce di tweed di altezza desiderata.

Si esegue una cucitura a macchina al centro della striscia e si toglie i fili da enttambi i lati.

Le strisce si può ritagliare in dritto filo, in trama o in sbieco, è da provare perchè ogni tessuto ha struttura e tessitura diverse. Io ho realizzato le strisce in trama e ne ho fatte due perchè la frangia di una una sola strisia era troppo rada.

Decorazione delle giacca di tweed è un vero divertimento, qui si può dare sfogo alla propria creatività e fantasia, applicare frangie, ricamare con perline, con delle perle, cucire al centro della frangia altro tipo di passamaneria, cucire una catenina con striscia di chiffon passata in ogni anello.  

Ho realizzato pattina per finta tasca e ho ricamato con perline e decorato con la stessa passamaneria che ho applicato sulla frangia della giacca.

LA FAMOSA CATENINA

La catenina serve per dare peso al tweed e assicurare cadenza perfetta della giacca.

Ovviamente si cuce a mano, così come tutte le rifiniture, frange ecc. Anche la tasca se è a toppa si cuce a mano, è possibile anche a macchina, ma a mano è più bello.

Spero che questo articolo ti aiuterà a cucire una giacca in stile Chanel unica e particolare perchè sarò rifintia nel modo in qui vuoi tu!

Per avere il modello della tua giacca Chane che veste alla perfezione hai bisogno di una Base su misura sdifettata.

Se hai difficoltà nel farlo usa il mio METODO SARTORIALE e non avrai più problemi, riuscirai a realizzare corpino base per giacca o cappotto in base alla tua fisicità, vedi link sotto.

irina karaman modellista corsi online

 

Irina Karaman modellista e sarta professionista!

Seguimi su Instagram: https://www.instagram.com/creare_cartamodelli/

Se desideri realizzare qualsiasi modello su misura senza perdere troppo tempo per sdifettare il modello o cuci per c liente

usa METODO SARTORIALE

che ti permette di lavorare in autonomia

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.